Arrogante Lyrics

Phineas and Ferb Lyrics

You are viewing Arrogante Lyrics - Edo Fendy

Arrogante song lyrics are written by Edo Fendy

Complete information about Arrogante lyrics

Selected song name: Arrogante
Singer Name: Edo Fendy
Lyrics written by: Edo Fendy

You can see all the lyrics of Edo Fendy songs at rare-lyrics.com




Edo Fendy
Brr


Mi guarda la scarpa
Mi guarda la giacca
Pa**o, ogni donna mi guarda
Il suo cervello pensa "ahia"
Fendy il più sexy d'Italia
Sogno i milioni
I milioni li faccio
Le cose che faccio non le faccio a cazzo
Mi impegno e mi sbatto
Mi impegno e la sbatto
Non parlo con te, c'hai la faccia da cazzo
Voglio una supercar che faccia "brum brum"
Voglio una tipa che twerki da urlo
Farla contenta basta darle il ciuccio
Mi sto impegnando e voglio avere tutto
Se c'è un affare mi chiami, mi b***o
Non amo far brutto, ma soldi di brutto
Non te lo pa**o me lo fumo tutto
L'erba mia costa sì come il tartufo


Vengo da dove vengono i trattori
Non ti conviene rompermi i coglioni
Dalle mie storie devi starne fuori
Non mi guardare, io non faccio nomi

E faccio questi soldi
Me li spendo col cazzo
E tutte queste pute le prendo con il lazzo
E faccio questi soldi
Li spendo con il cazzo
E tutte queste pute le prendo con il lazzo


Volevo iniziare con una bestemmia
Ma Universal mi ferma
Tu fumi una sera, io fumo una serra
La tipa che ami la scopo per terra
Vendo la macchina, entro da Gucci
Servon le palle, non è da tutti
Prima parlavano, mo zitti muti
Part**o dal niente, presto in cima a tutti
Vi guardo dall'alto, quanto siete brutti
Mi scopo le vostre puttane e vi faccio cornuti
E tanti saluti


Vengo da dove vengono i trattori
Non ti conviene rompermi i coglioni
Dalle mie storie devi starne fuori
Non mi guardare, io non faccio nomi

E faccio questi soldi
Me li spendo col cazzo
E tutte queste pute le prendo con il lazzo
E faccio questi soldi
Li spendo con il cazzo
E tutte queste pute le prendo con il lazzo


Sin da bambino istinto di strada
Prendevo il pacco, schivavo dogana
Mai dato il cuore a una puttana
Mai dato il cuore a una puttana
Fumo solo weed come Pablo
K cresciuto, frate', nella jungle
Mio frate con questo paga quello e quello
Un altro è lontano e lo stanno cercando
Uno per il cash, due per lo show
Tre per i live, per le b*t*h, per le host
Segno col flow, segno col flow
Frate', ogni rima è un cazzo di euro goal
Questo, sì, è K
Questa, sì, è Sparta
Siamo in trecento dentro una stanza
Tutta 'sta gente non piace a tua mamma
Quando ci guarda, ci guarda da guardia
Vengo da dove vengono i terroni
Anche se sto dove mangiano i gatti
Io mangio 'sta scena, te ci lavi i piatti
È l'ora gran capo di alzare i tacchi

Vengo da dove vengono i trattori
Non ti conviene rompermi i coglioni
Dalle mie storie devi starne fuori
Non mi guardare, io non faccio nomi


E faccio questi soldi
Me li spendo col cazzo
E tutte queste pute le prendo con il lazzo
E faccio questi soldi
Li spendo con il cazzo
E tutte queste pute le prendo con il lazzo