Fallo Tu Lyrics

Call2Play Lyrics

You are viewing Fallo Tu Lyrics - Call2Play

Fallo Tu song lyrics are written by Call2Play

Complete information about Fallo Tu lyrics

Selected song name: Fallo Tu
Singer Name: Call2Play
Lyrics written by: Call2Play

You can see all the lyrics of Call2Play songs at rare-lyrics.com




Ti batti e non smetti mai
Di spingere più che puoi
Fingere non ti porterà più su
Cerchi e non trovi mai
In fondo quello che vuoi
Prenditi la tua vita fallo tu


Mi faccio domande, mi mangio il cervello
Cercando la maniera per alzare il livello
Per cambiare in meglio, b***are lo sguardo
A un traguardo più alto e mi ci metto d'impegno
Poi mi sveglio nel nulla, nessuno risponde
È l'ignoranza pura che mi trovo di fronte
Part**e, bollette, lotto e scommesse
Hai messo quattro gambe dentro alle macchinette
Adesso piangi, ogni giorno t'arrangi
A combattere il sistema e le sue subdole armi
Ti controlla, ti crea ogni giorno una dipendenza
Guadagna su di te che soffri nell'astinenza
Per non pensarci sbagli, fumi e b***i giù
Un altro po' di alcol poi non pensi più
Ma sai bene che la soluzione non è la fuga
Quindi usa la tua testa e proteggi la nuca

Ti batti e non smetti mai
Di spingere più che puoi
Fingere non ti porterà più su
Cerchi e non trovi mai
In fondo quello che vuoi
Prenditi la tua vita fallo tu



È un insieme di quanti
E quanti? Tanti danni fatti da anni, fatti mistico
Da ammirarti se conti quanti drammi, fatti conto il quanti quantistico
E districati intrecci, in tattica minacci
Di plastica pagliacci, raffica di schiaffi
Si sono fatti lerci
Ed ora è stare a pensare di dare sberle, non perle ai porci
E può darsi che darsi da fare non basti
Anzi al sole per dieci ore senza pause ne pasti
Scarsi rimorsi, rimpianti senza pensarci
Che la vita è una e non bisogna mai accontentarsi
Già vinci la corsa, trova la forza che hai dentro
Fissa l'obbiettivo e spara al centro
Di gravità permanente, gravità per la mente
Lascia scorrere la vita lentamente
Come fosse niente

Ti batti e non smetti mai
Di spingere più che puoi
Fingere non ti porterà più su
Cerchi e non trovi mai
In fondo quello che vuoi
Prenditi la tua vita fallo tu


Caro amico ho perso Babele
Ti ho portato pesi e catene
Ti farò da personal trainer
Mi chiedi chi sono, va bene
Io sono il tuo futuro e guarda
Chiudo il cancello automatico
Schivami e con te chiudo
Ti cancello, automatico
Girati, ho tenuto quel fardello a tuo carico
Ti voglio rigido più di un colletto con l'amido
Non collaboro, no, col cavolo
Non occultare il tuo volto impavido sotto un tavolo
Ogni limite superato è un punto in più nella tua breve vita
Il contrario della patente guida
Parla con Siri, man o con Osiride
Non ho consigli, bhe, scova un tuo simile
Lo cerchi negli angoli ma è come trovare gli angoli nei cerchi
Proprio impossibile

Ti batti e non smetti mai
Di spingere più che puoi
Fingere non ti porterà più su
Cerchi e non trovi mai
In fondo quello che vuoi
Prenditi la tua vita fallo tu

Ti batti e non smetti mai
Di spingere più che puoi
Fingere non ti porterà più su
Cerchi e non trovi mai
In fondo quello che vuoi
Prenditi la tua vita fallo tu